Armonie d'ArredoArmonie d'Arredo

Mostra La Quinta Essenza

October 7, 2018
  • Share This Article

Le lampade ideate da Cristina Eidel e montate in collaborazione artistica con Sandra Natalizi, esposte alla mostra “La Quinta Essenza” sono dei piccoli racconti poetici.

Cristina Eidel

Fotografa, grafico e giornalista (nata a Roma nel 1967)  ha collaborato come corrispondente da Roma per varie testate giornalistiche tedesche. Nel 2015 ha fondato insieme ad Alessandro Arrigo e Kostas Papaioannou l’Atelier del Granaio, alla ricerca di spazi per dar vita al dialogo e incontro tra artisti e tra questi e il pubblico. Il Granaio di Santa Prassede è diventato così un moderno salotto dove organizzare eventi di carattere  culturale e creativo. Come curatrice ha realizzato nel 2015 la mostra Fotografica “Le Ragioni dello Sguardo e il Fotografo Fotografato” al Granaio di Santa Prassede e nel 2016 la mostra “Sogno, quindi sono. Il Sogno come luogo di costruzione del Se”, in due edizioni 2016 e 2017. In quegli anni dal desiderio di personalizzare oggetti e rivalutare le arti applicate nasce il progetto Qi. In questo ambito come grafica ha ideato per l’Atelier del Granaio e in collaborazione con Alessandro Arrigo i complementi d’arredo di alcuni alberghi e B&B in Italia. Il desiderio di raccontare e creare bellezza attraverso oggetti d’arredamento, gli fa scoprire la luce, come nuovo mezzo d’espressione. Dal 2015 inizia la così la collaborazione artistica con Sandra Natalizi di Armonie D’Arredo per lo sviluppo e la realizzazione di lampade e complementi d’arredo.

www.atelierdelgranaio.com

11-17 settembre 2018
Il Laboratorio Art Gallery – via del Moro, 49 – Roma (Trastevere)

L’Atelier del Granaio ringrazia Sandra Natalizi- Armonie D’Arredo per l collaborazione artistica nel montaggio delle lampade.

Dal 2015 Cristina Eidel e l’Atelier del Granaio collaborano con Sandra Natalizi allo sviluppo e alla realizzazione di lampade e complementi d’arredo. La sua vasta conoscenza di tecniche e materiali, frutto dell’esperienza di anni di lavori unita alla sua curiosità e creatività la porta a spingersi verso sempre nuove idee e soluzioni. La comune idea di dare nuovo spazio alla personalizzazione degli oggetti d’arredamento e alle arti applicate vede nascere così una fruttuosa unione tra Armonie d’Arredo e L’Atelier del Granaio al fine di concretizzare l’idea di fare della luce un mezzo d’espressione.

Sandra Natalizi lavora dal 1985 come arredatrice. In quell’anno apre il suo negozio e laboratorio Armonie D’Arredo a Viale Somalia. Ha collaborato con la Mediaset e ha realizzato l’area ristoro del Bioparco. Arreda la residenza privata dell’ambasciatore della Libia a Roma, nonché abitazioni private in Italia, a Montecarlo e in Svizzera. Tra i suoi clienti ci sono ristoranti di grandi chef e minori a Roma. Per due anni dirige il laboratorio di tappezzeria del carcere femminile di Rebibbia. Dal 2015 l’architetto Silvia Consani diventa parte integrante di Armonie D’Arredo.

Leave a Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Previous

Armonie d’Arredo ha partecipato alla Mostra: La Conserva della Neve

Next

COME D’INCANTO, MERCATINO DI OGGETTI D’ARTE